TJF 2020, prima novità: collaborazione con Filarmonica Teatro Regio Torino per un concerto con Trovesi e Bosso

Il Torino Jazz Festival è al lavoro per preparare la prossima edizione del festival che si preannuncia ricca di sorprese. Questa mattina, durante la presentazione della stagione sinfonica I Concerti 2019-20 della Filarmonica TRT e dell’Orchestra e Coro del Teatro Regio Torino, è stata annunciata una prima importante novità. La stagione presenta, lunedì 27 aprile, l’inedita collaborazione tra la Filarmonica TRT e il Torino Jazz Festival.

Protagonista di questo incontro è Gianluigi Trovesi, uno dei jazzisti italiani più prestigiosi di sempre, che torna a incrociare il percorso del Torino Jazz Festival. L’Ensemble di Trovesi incontra la tromba di Fabrizio Bosso e la Filarmonica TRT diretta da Stefano Montanari. Trovesi si presenta nella doppia veste di interprete al clarinetto e di compositore: il concerto esplora gli universi sonori a lui cari, spaziando dalle danze della tradizione popolare alla musica rinascimentale e barocca, dall’improvvisazione di matrice jazzistica alle riletture originali di materiali verdiani e schubertiani. Il titolo scelto, Berg Heim: una piccola montagna magica, trova ispirazione nel romanzo La montagna incantata di Thomas Mann e insieme ammicca, con la garbata ironia che è propria di Trovesi, alle proprie radici bergamasche. Ulteriori informazioni per la stagione e il concerto su: su www.teatroregio.torino.it e www.filarmonicatrt.it