conferenza stampa TJf 2019: ecco il programma completo

Presentato il programma del Torino Jazz Festival 2019: 9 giorni di festival, 320 musicisti, 24 sedi coinvolte in tutta la città per oltre 80 concerti (di cui 70 a ingresso gratuito). Trovate tutto il materiale nella cartella stampa pubblicata nell’area press. La manifestazione, diretta da Diego Borotti e Giorgio Li Calzi, presenta un cartellone d’eccezione, dove spiccano artisti come Joshua Redman, Han Bennink, Fred Frith, Enrico Pieranunzi, Jon Balke, Randy Brecker, Bugge Wesseltoft, Kyle Eastwood con Stefano Di Battista, Eivind AarsetJohn Paul Jones -storico membro dei Led Zeppelin- con l’inedito trio in prima italiana dei Tre Coyotes, Michel Portal con Flavio Boltro, Arto Tuncboyaciyan, Ernst ReijsegerEnrico Rava.  I jazz club ospitano una programmazione altrettanto smagliante, ricordiamo: Deborah Carter, Don Moye ospite del gruppo Torino Night Ensemble, Greg Cohen in duo con Eleonora Strino, Don Menza, Peter Evans & Levy Lorenzo, Tiziana Cappellino con Javier Girotto, Emanuele Cisi, il gruppo di Gilad Atzom, il trio Spanyi/Dobler/Di Castri, il chitarrista dei Soft Machine John Etheridge, ospite del Paolo Ricca Group, la Bandakadabra in giro per i mercati insieme a tanti altri eventi e concerti che potete trovare qui, consultando il calendario giorno per giorno, oppure navigando attraverso le varie sezioni del sito.