Dopo i raffinati soli di contrabbasso degli scorsi giorni, l’esplosivo concerto degli Elephant 9 di ieri e l’esibizione all’organo di Ståle Storløkken di questa sera (alle ore 21) il festival entra nel vivo: domani arriva un gigante della canzone, autore di melodie memorabili: stiamo parlando di Milton Nascimento, che inaugura a Torino l’ultimo tour mondiale prima dell’addio alle scene. Con una carriera iniziata sessant’anni fa il concerto di Nascimento si preannuncia come un evento imperdibile. Sempre mercoledì, nel pomeriggio, presso l’auditorium del grattacielo Intesa Sanpaolo, jazz venato di soul e gospel con la straordinaria voce di Chanda Rule. Giovedì è il giorno del grande jazz: si inizia a tutto swing il pomeriggio, con la Torino Jazz Orchestra e il suo omaggio a Trovajoli ospite un autentico senatore del jazz italiano, Dino Piana. La sera poi segna il ritorno a tre giorni dal suo applaudittismo solo bass di Buster Williams, questa volta con un esplosivo quartetto tutte stelle dove giganteggia Lenny White alla batteria. Ovviamente giornate e serate sono punteggiate da conferenze, concerti nei
club, eventi speciali…

Consulta tutto il programma!