Divieto d’Affissione

Il progetto promosso dal Laboratorio Zanzara insieme all’Associazione Riquadrilatero, avrà come protagonista Isidro Ferrer, uno dei personaggi più famosi del mondo del manifesto spagnolo e dell’America Latina.

Il progetto consiste nell’utilizzare i muri delle strade del Quadrilatero inventando una “galleria all’aperto” in cui presentare manifesti rivolti a quanti abitano e popolano le sue vie, di giorno e di notte.

I muri del Quadrilatero Romano si trasformeranno infatti in una galleria a cielo aperto e le opere saranno affisse direttamente sulle facciate dei palazzi del quartiere.

La nuova mostra sarà preceduta da alcune di tappe di avvicinamento: in primo luogo da due giorni di workshop, il 16 e 17 aprile, che saranno presentati il 5 aprile al Circolo dei Lettori alle ore 18.00 insieme all’asta benefica di alcune opere.

A seguire mercoledì 18 aprile alle ore 10.30 si svolgerà un incontro di Isidro Ferrer (pdf) con studenti d’istituti e scuole professionali di Torino, di Scienze della Comunicazione e della Scuola del Design di Milano presso il MAO, Museo d’Arte Orientale. Alle ore 12.00 l’inaugurazione per le vie del Quadrilatero (via Bonelli, via Sant’Agostino) e la visita guidata della mostra “ISIDRO FERRER A TORINO” affissa sui muri. Infine l’incontro all’Hafa Cafè alle ore 18.30 per il “Libro delle domande” in cui Ferrer presenterà i versi di Pablo Neruda da lui commentati visivamente nell’edizione realizzata in Spagna per i ragazzi.

Altra tappa Giovedì 19 aprile alle ore 10.30 con La Mostra dei Piccoli: 100 allievi delle scuole materne del Quadrilatero visiteranno il percorso dei manifesti giocando con le immagini dei manifesti più divertenti trasformati in figurine.

Gran finale venerdì 27 aprile ore 18.00 con l’inaugurazione della mostra dei quindici manifesti realizzati nello stage “JAZZZZZ!” in occasione della prima giornata del Festival in via Bonelli 4/5 (visitabile fino al 1 maggio).

Maggiori informazioni sull’inizativa Divieto d’affissione (formato pdf, 0.7Mb)