ARS CAPTIVA 2015 – LA METAMORFOSI DEI LUOGHI

Giovedì 21 maggio alle ore 18.00 alla ex Manifattura Tabacchi inaugurazione della quinta edizione di Ars Captiva – La Metamorfosi dei Luoghi.

Gli studenti dell’Accademia Albertina, dell’Istituto Steiner, dei Licei Classici e dei Licei Artistici di Torino e provincia, riflettendo sui processi di metamorfosi dei luoghi che accomunano le città di Torino e Berlino, presenteranno opere pittoriche e fotografiche, installazioni interattive, performance e concerti jazz.

La mostra prenderà vita nell’Area Spettacoli, in cui il regista londinese Peader Kirk, storico ospite di Ars Captiva dal 2009, condurrà la performance costruita con i partecipanti al suo workshop. A seguire, nell’Area Espositiva, la performance De Wall, ideata e realizzata dagli studenti dell’Istituto Steiner e condotta da Flavio De Marianis: un gruppo di studenti sarà impegnato in tracciati di parkour, tra realtà dei luoghi e virtualità in video-mapping.

Alle 20.00, il concerto Luoghi in divenire degli studenti del Liceo Musicale Cavour chiuderà la serata proponendo gli arrangiamenti del jazzista Gianpiero Lo Bello.

INFO MOSTRA:
21 maggio – 4 giugno
EX MANIFATTURA TABACCHI
Corso Regio Parco 142
ORE 16.00 – 19.00 DAL MARTEDÌ AL VENERDÌ
(PER LE SCUOLE AL MATTINO SU APPUNTAMENTO)
ORE 15.00 – 19.00 SABATO E DOMENICA
LUNEDÌ CHIUSO
INGRESSO LIBERO