23 aprile: parte il tjf con i radian, i concerti nei club e i jazz meetings

I Radian sono la formazione scelta per inaugurare la sesta edizione del Torino Jazz Festival. Formatisi a Vienna nella metà degli anni Novanta, i Radian hanno assorbito il fervente clima di ricerca della città nel campo della musica elettronica, prima di divenire a loro volta un gruppo influente di quella variegata scena underground. Dopo aver agito nei campi del post-rock e dell’elettronica si sono gradualmente aperti a influenze più ampie, costruendosi una solida reputazione in Europa come eccellente live band. Un evento imperdibile, in una location suggestiva come la Mole Antonelliana. (I biglietti si possono acquistare on line sul sito del Museo del cinema o -se ancora disponibili- direttamente stasera nella biglietteria della Mole prima del concerto). Oggi parte anche Jazz clHUB, con la programmazione nei locali e si tiene il primo dei tre giorni di Jazz Meetings al Circolo dei Lettori.