Torino Jazz Meetings 2018

Convegno sul jazz e vetrina del jazz piemontese

Circolo dei Lettori, via Bogino 9

Torino Jazz Meetings nasce come occasione di incontro per le eccellenze del jazz piemontese, con l’obiettivo di sviluppare i rapporti tra le realtà che lo promuovono a livello regionale, nazionale e internazionale. Il convegno prevede tre tematiche: Piemonte jazz, sulle eccellenze regionali, Jazz in Italy, relativo ai network nazionali, International jazz links, volto a consolidare connessioni internazionali. In coda ai dibattiti sono previsti concerti-vetrina.

Torino Jazz Meetings è un progetto del Consorzio Piemonte Jazz, realizzato con il supporto del Torino Jazz Festival e in collaborazione con il Circolo dei Lettori.

Info: www.piemontejazz.it

LUNEDÌ 23 APRILE

Ore 10.00 – 13.00
Piemonte jazz: ”Eccellenze del territorio”
Moderatore: Renato Rolla, Presidente Consorzio Piemonte Jazz
Le realtà jazz del Piemonte si sono aggregate creando un brand che costituisce uno dei principali network italiani. Dibattito tra operatori del settore e confronto con rappresentanti delle istituzioni e del mondo produttivo regionale.

Ore 15.00
Concerto-seminario “Jazz meets Sciences: The Musical Mind Project”
Alberto Varaldo, armonica / Silvia Cucchi, pianoforte & speeches
Stefano Profeta, basso / Paolo Franciscone, batteria
Un incontro tra jazz e divulgazione scientifica.

MARTEDÌ 24 APRILE

Ore 10.00 – 13.00
Jazz in Italy: “Il network delle realtà nazionali”
Moderatore: Giorgio Diaferia, Segretario Consorzio Piemonte Jazz
Incontro e dibattito tra le principali organizzazioni nazionali dedicate al jazz. Il networking del sistema jazz italiano.

Ore 15.00
Concerto-seminario Luigi Martinale trio
Luigi Martinale, pianoforte / Yuri Goloubev, basso
Zaza Desiderio, batteria

MERCOLEDÌ 25 APRILE

Ore 10.00 – 13.00
International jazz links: ”Connessioni tra territorio, realtà nazionali e internazionali“
Moderatore: Fulvio Albano, Presidente Jazz Club Torino
con la partecipazione di alcuni tra i principali promoter e critici internazionali e con l’obiettivo di promuovere internazionalmente le realtà piemontesi e italiane, favorendo  scambi artistici e connessioni con operatori di tutto il mondo.

Ore 13.00
Brunch in Jazz The Italian Sax Ensemble
Claudio Chiara, Valerio Signetto, Fulvio Albano, Gianni Virone,
Helga Plankensteiner, sassofoni/Alessandro Maiorino, basso
Adam Pache, batteria / special guest Philippe Martel, pianoforte