IL SORPASSO IN JAZZ – OMAGGIO A DINO RISI

30 maggio - ore 21:00 Piazza San Carlo

FABRIZIO BOSSO QUARTET “IL SORPASSO”

Fabrizio Bosso, tromba
Luca Mannutza, pianoforte
Luca Bulgarelli, contrabbasso
Lorenzo Tucci, batteri

RANDY BRECKER & MONDAY ORCHESTRA

Randy Brecker, tromba
Monday Orchestra:
Luca Missiti, direzione
Guido Ognibene, tromba
GianCarlo Mariani, tromba
Mauro Colombo, tromba
Pietro Squecco, tromba
Daniele Moretto, tromba
Sergio Chiricosta, trombone
Andrea Andreoli, trombone
Pierluigi Salvi, trombone
Federico Cumar, trombone basso
Alex Sabina, sax contralto
Emanuele Dell’Osa , sax contralto, flauto
Tullio Ricci, sax tenore, flauto
Rudi Manzoli, sax tenore, soprano
Ubaldo Busco, sax baritono
Antonio Vivenzio, pianoforte
Giampiero Spina, chitarra
Marco Ricci, contrabbasso, basso elettrico
Maxx Furian, batteria

In collaborazione con Area M – Il Ritmo delle Città, Milano

 

Fabrizio Bosso Quartet

Fabrizio Bosso presenta una rielaborazione della colonna sonora di Riz Ortolani del noto film di DinoRisi con Gassman e Trintignan impegnati in un viaggio sulla Via Aurelia che attraversa un paese in trasformazione, alle prese con il boom economico.
Il trombettista piemontese, accompagnato dal suo quartetto, commenta dal vivo le immagini. Un montaggio del film di circa un’ora, con le scene che scorrono sullo schermo mentre i musicisti suonano i temi della musica originale, integrandoli con le improvvisazioni. Si creerà così un flusso abbinato alle sequenze di un film, che è già di per sè “scritto” in chiave jazzistica,con il suo il ritmo che alterna momenti serrati ad altri abbacinanti e sospesi.

FABRIZIO BOSSO

Diplomatosi a 15 anni presso il Conservatorio Verdi di Torino, Fabrizio Bosso ha raggiunto presto la fama internazionale e conquistato uno stile proprio che è stato definito come “il bop del terzo millennio”. Musicista di grande tecnica, in grado di produrre attacchi micidiali e proseguire con immenso senso dello swing e un eloquio torrenziale, in un equilibrato mix di virtuosismo e poesia.

RANDY BRECKER

Randy BreckerQuattro volte vincitore del Grammy Award, le sue performance di tromba e flicorno hanno arricchito centinaia di album di artisti da James Taylor a Bruce Springsteen passando per Sinatra e Zappa, senza dimenticare il sodalizio con il fratello Michael Brecker col quale fu nel pionieristico gruppo jazz-rock Dreams per continuare negli anni a spaziare tra fusion e il funk.

MONDAY ORCHESTRA – L’orchestra milanese, diretta da Luca Missiti, nasce nel 2006 con l’obiettivo di creare un organico di giovani talenti capace di rivisitare i classici dello swing e gli standard del jazz, ma anche di affrontare brani pop o funk. L’orchestra ha avuto tra le sue fila ospiti solisti di grande caratura come Mauro Negri, Ambrosetti e Chdick Oatts. Nel 2012 la big band ha incontrato due prestigiose autorità americane come Bob Mintzer e Randy Brecker.
Proprio la tromba di Brecker costituirà “il cuore” del concerto, in un sentito omaggio alle musiche di Thad Jones.