STEFANO ZENNI – Perché il jazz è nato a New Orleans (e non a New York)

28 aprile - ore 18:00 Aula Magna Cavallerizza Reale

LECTIO MAGISTRALIS

In collaborazione con Università degli Studi di Torino

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Se a Rio de Janeiro c’erano più schiavi africani che a New Orleans, perché il jazz non è nato in Brasile? E perché non ha visto la luce nella multietnica, vivacissima New York ma in una cittadina di provincia del sud? Storia, geografia e cultura ci aiutano a comprendere perché certi fenomeni accadono solo in certi posti.

Dal 2013 direttore artistico del Torino Jazz Festival, Stefano Zenni è anche direttore di MetJazz a Prato. Insegna Storia del jazz presso il Conservatorio di Bologna, ha pubblicato libri di storia del jazz, guide all’ascolto, biografie su Armstrong, Hancock, Mingus. Tiene da 4 anni le Lezioni di jazz all’Auditorium parco della Musica di Roma. E’ stato conduttore di Rai Radio3.

Dove

Sto caricando la mappa ....