PIERANUNZI / TAVOLAZZI / ZIRILLI

30 aprile - ore 17:30 Conservatorio Giuseppe Verdi

Enrico Pieranunzi, pianoforte
Ares Tavolazzi, contrabbasso
Enzo Zirilli, batteria

POSTO UNICO NUMERATO € 5,00

 

“E’ un trio pieno di “z”. Talmente pieno che più volte io, Enzo (un’altra “z”!) e Ares abbiamo pensato di chiamarlo Zeta Trio. Poi s’è deciso di tornare ai cari vecchi cognomi. Fu Enzo a invitarmi a Torino per dei concerti tempo fa, proponendo Ares al contrabbasso. Ares lo conoscevo di fama, aveva suonato con gli Area, che avevano suonato con Massimo Urbani, che aveva suonato spesso con me. Accettai e fu bello. Enzo è un batterista essenziale e fantasioso insieme. Ares ha musicalità, swing, senso melodico. E’ un trio “aperto”, si suonano miei pezzi, standard, brani melodici, situazioni free. Ecco, vorrei ridare a questo aggettivo il suo significato vero, al di fuori dello stile cui diede il nome. Ci sentiamo liberi suonando insieme. Ognuno porta nel trio quello che è, e lo esprime c on gli altri. Ci riesce bene. Saranno tutte queste “z” in comune?” (Enrico Pieranunzi)