VINICIO MARCHIONI E FRANCESCO CAFISO “IL PERSECUTORE” – UNO SPETTACOLO DI JAZZ TEATRALE

23 aprile - ore 18:00 Auditorium RAI

Dal racconto di Julio Cortázar
Adattamento e drammaturgia di Vinicio Marchioni
Musica di Francesco Cafiso

Vinicio Marchioni, voce narrante, drammaturgia
Francesco Cafiso, sassofono alto
Mauro Schiavone, pianoforte
Pietro Ciancaglini, contrabbasso
Adam Pache, batteria

Posto unico numerato euro 15,00

PRESENTING PARTNER IREN 

Julio Cortázar (1914 –1984), è stato un vulcanico scrittore, poeta, critico letterario, argentino. Autore di volumi come Il gioco del mondo. Rayuela e Il viaggio premio.

Il persecutore è il suo racconto breve più celebre, uscito nel 1959 e dedicato a Charlie Parker. Il testo diventa un banco di prova per l’incontro di due grandi personalità artistiche: la voce di Marchioni e il sassofono di Cafiso scaveranno questa storia per estrarne un compendio di arte pura, tra musica, vita e teatro.

Mettere mano a Il Persecutore (o Inseguitore) è come entrare in un tempio. Non solo del Jazz. Si ha a che fare con qualcosa di mistico come i concetti di tempo, creazione, morte e vita. Attraverso un sassofono e un genio che lo suona. Proveremo a “giocare” sul palco insieme a Cafiso, a intrecciare parola e musica cercando di riempire quei “buchi” di cui parla Jhonny, per scongiurarli, trasformarli. In principio era il verbo o la vibrazione? Vinicio Marchioni

Vinicio Marchioni, attore e regista di formazione ed esperienza teatrale, diretto tra gli altri da Ronconi e Latella; lanciato da “Romanzo Criminale – la serie”,  premiato al cinema grazie alla sua interpretazione in 20 Sigarette al Festival di Venezia nel 2010. In campo internazionale è stato diretto da Woody Allen e Paul Haggis. E’ reduce dal successo televisivo di “Luisa Spagnoli” su Rai1.

Francesco Cafiso è uno dei talenti più precoci del jazz. Già a nove anni muove i primi passi con Bob Mintzer e Gianni Basso, ma è decisivo l’incontro con Wynton Marsalis che, stupito dalle sue qualità, lo porta con sé in tour quando è ancora adolescente. Ha suonato in tutto il mondo e nel 2009 ha partecipato a Washington ai festeggiamenti in onore del Presidente Obama e del Martin Luther King day.


In collaborazione con Stay Live
Produzione originale Torino Jazz Festival

Dove

Sto caricando la mappa ....