GIOVANNI FALZONE CONTEMPORARY ORCHESTRA / LED ZEPPELIN SUITE

01 maggio - ore 21:15 Piazza Castello

Giovanni Falzone, tromba, arrangiamenti e direzione
Jacopo Soler, flauto
Massimo Marcer, tromba
Massimiliano Milesi, sax tenore e soprano
Marco Taraddei, fagotto
Andrea Baronchelli, trombone
Rudi Manzoli, sax baritono
Valerio Scrignoli, chitarra elettrica
Danilo Gallo, basso elettrico
Riccardo Tosi, batteria

Il clima si fa incandescente con la Led Zeppelin Suite, sottotitolo del concerto un viaggio sul più famoso dirigibile del rock.
Dopo il fortunato incontro con Jimi Hendrix, Giovanni Falzone rinnova la sua esplorazione attorno all’universo rock proponendo una suggestiva rilettura dei mitici Led Zeppelin con una nuova creatura: la Giovanni Falzone Contemporary Orchestra, in una lunga suite capace di intrecciare, rileggere, trasfigurare e intercalare i primi quattro album della gloriosa band di Jimmy Page e Robert Plant, con i suoi brani senza tempo. Le nuove composizioni di Falzone pescano dai materiali del celebre dirigibile amalgamandoli in un patchwork che integra geniali arrangiamenti per orchestra, episodi solistici e riff originali.

Giovanni Falzone è oggi da annoverare tra gli artisti e compositori più originali e prolifici della scena italiana. Per molti anni si dedica alla musica classica, ma è nel mondo del jazz che la sua tromba, oggi, sta portando una ventata di novità creativa.

Dove