ANTEPRIMA

8 APRILE

Ore 21.00 – Auditorium grattacielo Intesa Sanpaolo, Corso Inghilterra 3

DUO BABA SISSOKO & ANTONELLO SALIS

Baba Sissoko, n’goni, tamani, voce
Antonello Salis, piano, fisarmonica, tastiera

è necessario prenotare il proprio posto on line al link vai alla pagina e prenota

NOTA BENE: CONCERTO TUTTO ESAURITO, è chiuso il sistema di prenotazione.

19 APRILE

Ore 21.00 – TEATRO SUPERGA, Via Superga 44 Nichelino

BRUNOD/DI BONAVENTURA “DUETS”

Maurizio Brunod, chitarre
Daniele Di Bonaventura, bandoneon

Il Teatro Superga, nell’ambito del Sistema Cultura Nichelino, in continuità con l’edizione 2015, ospita con orgoglio l’evento esclusivo di anteprima del TJF con un progetto prestigioso. Sul palco due dei più importanti musicisti jazz italiani, Daniele Di Bonaventura e Maurizio Brunod.

Per la prima volta live, l’inedito incontro di due talenti della scena jazz italiana. Le morbide sonorità del bandoneon di Di Bonaventura incontrano la delicatezza e la sottile psichedelia delle chitarre di Brunod in una performance di quieto, raffinato romanticismo.

Una produzione Reverse, www.teatrosuperga.it

ingresso gratuito con prenotazione presso
biglietteria@teatrosuperga.it | 011.6279789 dal martedì al sabato dalle 15 alle 19

21 APRILE

Ore 17.00 – Sala Colonne di Palazzo Civico, Piazza Palazzo di Città 1

LA BELLEZZA SENZA TEMPO

Mario Parodi presenta il suo ultimo libro, La bellezza senza tempo. Il jazz giovane a Torino (Neos Edizioni). Il lavoro è dedicato alle nuove leve del jazz torinese. Una ricognizione a tutto campo sui musicisti del futuro che stanno crescendo in città, scritta con garbo e ricca di dettagli. Intervengono Furio Di Castri e Marco Basso, autori rispettivamente di prefazione e postfazione, insieme a numerosi musicisti protagonisti del libro.

Ore 18.30 – BLAH BLAH,  VIA PO 21

SUONARE L’ARMONICA CROMATICA

Alberto Varaldo, armonica cromatica

Strumento noto a tutti fin dalla più tenera età, l’armonica si rivela invece tanto affascinante per le possibilità espressive che apre quanto complessa a livello tecnico. Per questo Alberto Varaldo ha scritto Blow! Suonare l’armonica cromatica (KWB, 2014), un metodo con tecniche di base e avanzate. Un incontro unico per conoscere meglio l’armonica da uno dei suoi protagonisti, l’eclettico musicista Alberto Varaldo, affermatosi a livello internazionale come uno dei più interessanti solisti dell’armonica cromatica in ambito classico e jazzistico. Con l’autore saranno presenti l’editore del libro Kim Williams e ospiti a sorpresa con interventi musicali.

Ore 21.00 – IL CIRCOLO DEI LETTORI, VIA BOGINO 9

Lo swing di Cortázar

«Un producto poético», così definiva il jazz Julio Cortázar, l’autore argentino con il ritmo nella scrittura che infilava le parole una dopo l’altra come fossero note, libere e improvvisate. La serata è dedicata a lui e le sue storie fantastiche, composizioni narrative in bilico fra mistero, realtà e irrazionale. Vicinio Marchioni, in attesa dello spettacolo reading (sabato 23, ore 18,Auditorium RAI), legge brani da Il persecutore (Einaudi), biografia di Charlie Parker, rinominato Johnny Carter. Per l’occasione saranno presenti anche Ilide Carmignani, la traduttrice della nuova edizione SUR (ora intitolata L’inseguitore) e il grande fumettista argentino José Muñoz, che l’ha illustrata con tavole inedite.

Ore 21.30 – FOLKCLUB, VIA PERRONE 3 BIS

Fabio Giachino in “BALANCING DREAMS”

Fabio Giachino, pianoforte

“Balancing Dreams” è l’ultimo album – in piano solo – del giovane e talentuoso pianista torinese. Dopo tanti lavori di ottima fattura con il suo trio, con il quale ha calcato i principali palchi italiani e d’Europa, arriva l’esperienza in piano solo, ricca di intensi spunti musicali: composizioni inedite, standard jazz rielaborati…fino ad una atipica miscela tra jazz e hip hop condotta con il noto rapper ENSI, nata durante il felice incontro artistico avvenuto all’interno del Torino Jazz Festival 2014. Per il grande pianista Dado Moroni, Giachino propone: “un linguaggio creativo, lirico e attuale che affonda le proprie radici nella storia del Jazz per poi guardare avanti”.

Ingresso euro 10,00 –   riservato ai soci

In collaborazione con il Folkclub

Ore 21.45 – THE BEACH, VIA MURAZZI DEL PO 22

MATERIANERA

Davide “Enphy” Cuccu, tastiera
Alain Diamond, dj
Yendry, voce

Un progetto nato dall’incontro di Davide “Enphy” Cuccu (già noto tastierista dei Soulful Orchestra e Bluebeaters) il dj Alain Diamond e la cantante Yendry Fiorentino, volto rivelazione di un noto Talent show italiano. dalle. L’elettronica del trio viaggia dalla new wave alla dub accompagnata dal soul di Yendry: un qualcosa di indefinito che acquista una propria personalità dalla profonda anima black, una colonna sonora ideale per un viaggio a spasso per i pianeti tra sonorità morbide e atmosfere spaziali.

Warm up FILO Q presenta Jazz Crash

Powered by Gancia